Site Meter

sabato, giugno 16, 2007

"La nave dei folli",

è questo il nome che inizialmente doveva avere.
Poi, chissà per quale motivo, lo hanno cambiato.
Io intanto, piano piano inizio a capire il perchè dell'originario nome.
Di cosa sto parlando?
Tempo fa ho parlato di festeggiamenti: festeggiavamo perchè questa estate la Sfranta, Ila-m ed io lavoreremo tutti e tre nello stesso posto, rispettivamente come cameriere, aiuto lavapiatti, e (attenzione attenzione! Niente Ola per favore!) aiuto cuoca!
A dire la verità si tratta della seconda stagione estiva lì, per la Sfranta, ed io ci sto lavorando da quasi una settimana, mentre ila-m ci raggiungerà appena finiti gli esami (cosa che a rigor di logica avrei dovuto fare anche io: studiare e lavorare assieme è sfiancante!)

La nave dei folli è un ristorante (specialità di pesce!) a conduzione familiare, arrampicato su una salita: l'ultimo tratto edificabile prima di immergersi nella macchia. La panoramica sul golfo mozza il fiato, ed il più delle volte cerco di guardarmi il tramonto dalla finestra della cucina, mentre controllo le foglie d'insalata.
Il mio compito ufficialmente è il "tuttofare", come da contratto.
In realtà principalmente mi occupo di antipasti e di secondi: cozze marinate, alla livornese, crostino di baccalà, verdure grigliate o lesse, insalate verdi o miste, patatine fritte..
Poi, a scappatempo, dò una mano alla lavapiatti o alla cuoca: asciugo e metto a posto i piatti, pulisco pesci e gamberetti, taglio l'aglio, spremo il limone..

Ammetto di avere imparato un sacco di cose, in questi pochi giorni.
E stasera ci sarà la "prova del fuoco" (o del cuoco!), essendo sabato sera.
Prossimamente parlerò dei Folli: mica potevano capitarmi dei colleghi di lavoro normali!

Etichette: , , , , ,

3 Commenti:

  • Alle 10:09 AM , Blogger S.B. ha detto...

    Inizia la carriera da chef ! :-)

     
  • Alle 3:03 PM , Blogger giraffa ha detto...

    Bè, un Ovetto in cucina..non so se sia una buona idea, stai attenta! Potrebbero cucinarti;-) altrimenti chi svelerà il mistero del nido a forma di cono, alla giraffa del monte??!!

     
  • Alle 7:22 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

    Ora tante cose diventano chiare!
    Anche io ho lavorato in posto del genere..e mi chiedo come cavolo fai a studiare??? io mi riducevo a casa cm una pezza e l'unica cosa che riuscivo a dire era: leeeetto!
    ihihi beh.. COMPLIMENTI! oO
    excell

     

Posta un commento

<< Home page